Chili con carne di agnello artico

Il goloso piatto che il nostro CamperChef ci propone oggi è una variante artica del Chili con carne, notissimo piatto texano. L’origine di questa ricetta risiede infatti sotto il caldo sole del Sud degli Stati Uniti, anche se l’opinione comune in genere la associa al Messico. Si tratta di un tributo poco gradito agli americani, ma che comunque ha un suo perché: i messicani sono infatti gli autori della variante più nota, con fagioli e pomodoro, molto diffusa anche nei ristoranti a tema che si trovano in giro per l’Italia.
Noi ve la proponiamo in versione un po’ “globalizzata”, utilizzando carne di agnello di origine artica (se ne trova di ottima qualità e prezzi ragionevoli in tutti i supermercati del Nord) ma mantenendo la classica impostazione latino-yankee. Come sempre, si tratta di una ricetta che può facilmente essere realizzata su un van, come da regola di questa rubrica, e che si presta bene ad un consumo “viaggiante”: una volta pronto, infatti, il Chili può essere messo sottovuoto in una bustina e riposto in freezer in attesa di una bella sosta ristoratrice, davanti magari a un tramonto oceanico!!

Ingredienti:
400 grammi di carne macinata di agnello
400 grammi di carne macinata di maiale
250 grammi di peperoni rossi
800 grammi di chili beans (fagioli neri precotti)
400 grammi di polpa di pomodoro
500 grammi di brodo (di carne o vegetale: noi abbiamo utilizzato il dado vegetale in polvere fatto in casa da mia mamma!)
250 grammi di cipolle, rosse e bianche
2 spicchi di aglio
2 peperoncini rossi freschi
due cucchiai di Taco spice-mix (in alternativa un cucchiaio di cumino in polvere, un cucchiaio di coriandolo in polvere e un cucchiaio di zucchero di canna)
30 grammi di olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.

Procedimento:
Iniziate il vostro Chili con carne preparando il brodo e mantenendolo al caldo, quindi dedicatevi alla predisposizione degli ingredienti: sminuzzate gli spicchi d’aglio e le cipolle, poi tritate finemente il peperoncino e tagliate a cubetti il peperone. Fate scaldare l’olio in una casseruola, quindi aggiungete tutta la carne macinata e rosolatela a fuoco medio-alto. Serve mescolare di tanto in tanto.
A questo punto salate il composto e sfumate con il brodo, lasciando cuocere almeno per una decina di minuti prima di togliere la carne dal fuoco e metterla da parte togliendola dalla pentola. Fate quindi soffriggere peperoncino, aglio e cipolle nella stessa casseruola di cottura, poi unite i peperoni, sale, pepe e Taco-Spice mix. A questo punto sfumate con il brodo e cuocete a fiamma sostenuta per dieci minuti. Al termine, unite la carne rosolata in precedenza e messa da parte.
Versate la passata di pomodoro e quasi tutto il brodo rimasto, quindi coprite il tutto e lasciate cuocere a fuoco medio-basso per un’ora, mescolando quando necessario e bagnando con un po’ di brodo se il composto si asciuga.
Al termine dei 60 minuti aggiungete i fagioli nel loro liquido, coprite e cuocete per altri 40 minuti a fuoco medio-basso.
Spegnete infine il fuoco e lasciate raffreddare. La ricetta del Chili con carne darà il meglio di sé una volta riscaldata dopo un giorno di riposo, accompagnata da tortillas scaldate in pentola, riso bollito e magari una bella birra pilsner delle Isole Lofoten!!

verofinoinfondo

1 thought on “Chili con carne di agnello artico”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *